Segreti Di Lassaigne Parte2 Botto Finale

Peggior esperienza di laurea tema Come si usa il metodo di hannah arendt

Prima che prove di arresto di uno di turbogenerators nel modo di un vybeg con carico di proprie esigenze del blocco furono progettate. L'essenza di esperimento consiste in modellamento di una situazione quando il turbogenerator può rimanere senza la forza motrice, che è senza rifornimento di vapore. Il modo speciale secondo cui all'atto di chiusura di vapore a causa di rotazione inerziale di un rotore il generatore alcun tempo ha continuato di sviluppare il potere elettrico necessario per proprie esigenze, soprattutto per alimentazione elettrica della circolazione principale pulsers è stato con questo scopo sviluppato.

1 ora 22 minuti 30 secondi — secondo elenco di programmi di una valutazione rapida di uno stato, in una zona attiva ci sono stati solo sei otto nuclei. Queste dimensioni sono approssimativamente due volte meno massimo permissibile, e di nuovo il reattore è stato tenuto a esser smorzato.

La qualità del programma di prove che non è stato in modo conveniente preparato e ammesso, è stata bassa. In esso parecchie condizioni principali di regolamenti di operazione è stato violato. Oltre a quella sicurezza supplementare le misure, essenzialmente, non sono state provviste nel programma, ha raccomandato la chiusura del sistema di raffreddamento di emergenza del reattore (SECR). Simile in generale è impossibile fare. Ma qui fatto. E la motivazione è stata. Durante esperimento ci poteva essere un'operazione automatica di SAOR che preverrebbe il completamento di prove nel modo di un vybeg. Come risultato di molte ore il 4o reattore fu fatto funzionare senza questo elemento molto importante di un sistema di sicurezza.

L'impiego di nuclei come ha mostrato ricerche speciali successive, cominciate dopo aver premuto del pulsante AZ, all'atto della distribuzione creata di una corrente di neutroni su altezza del reattore è stato inefficiente e anche poteva condurre ad apparizione di reattività positiva.

Le cause d'incidente sul CNPP, il suo sviluppo è stato investigato dagli scienziati principali e gli esperti con uso di dati su una condizione del reattore e i suoi sistemi prima d'incidente, modelli matematici dell'unità di potere e la sua installazione del reattore e i servizi di elaboratore elettronico. Come risultato è stato successo per restaurare il corso degli eventi, formulare versioni sulle ragioni e lo sviluppo d'incidente.

Xenon che è chiamato qualche volta "un gheriglio a neutroni", ha un periodo mezzodi vita circa nove ore e costantemente è presente a una zona attiva del reattore. Ma durante il funzionamento normale del dispositivo parzialmente brucia sotto l'influenza degli stessi neutroni perciò praticamente la quantità di xenon rimane a un livello.